QuiFranchising

Tutto il mondo del franchising

Primadonna Collection, fare franchising con scarpe da donna

2 min read

Uno tra i marchi più di tendenza del franchising dedicato alla moda è sicuramente Primadonna. Attivo dal 2000 e con attualmente più di 400 negozi all’attivo, Primadonna ha lasciato il segno negli ultimi vent’anni.

I prodotti inclusi all’interno della proposta di Primadonna riguardano borse, calzature, accessori d’abbigliamento e tanto altro. Da notare che ogni settimana il negozio viene riallestito (tecnica che fa parte della strategia vincente del franchising).

Come aprire un franchising Primadonna

Uno dei vantaggi principali di aprire in franchising con Primadonna è quello di proporre una qualità prezzo accessibile per ogni tipo di clientela. I prodotti presenti strizzano un occhio sia al risparmiatore che al cliente più esigente dal punto di vista della qualità.

Aprendo in franchising con Primadonna si possono ottenere margini di guadagno costanti e piuttosto alti, anche durante periodi in cui sono presenti saldi e promozioni, considerando che questi incentivano la clientela ad acquistare più prodotti.

Costi per aprire un franchising Primadonna

Quanto costa aprire in franchising con Primadonna? L’investimento minimo richiesto è di 75.000 euro. Si richiede 100mq per il negozio e 40mq per il magazzino ed un bacino d’utenza di almeno 35.000 abitanti.

Da notare che non è richiesta nessuna fee d’ingresso, nessuna royalty e nessun tipo di contributo per la pubblicità nazionale. Se vi piace buttarvi nel campo della moda, aprire un franchising con primadonna può essere la strada che stavate cercando.

 

  • Anno di nascita del marchio: 2000
  • Punti vendita attivi: 400
  • Investimento richiesto: 75.000 €
  • Fee d’ingresso: no
  • Royalties: no
  • Servizi e Strumenti a supporto: ottima qualità prezzo, supporto pre e post apertura
  • Sito del franchising: https://www.primadonnacollection.com/it/franchising.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.