QuiFranchising

Tutto il mondo del franchising

Franchising & Lusso

2 min read

L’alta moda e il mondo del design utilizzano il metodo dell’affiliazione per crescere?

Fra i settori in crescita che utilizzano il metodo dell’affiliazione non può  mancare il settore del lusso. Anche se la ristorazione potrebbe risultare la sua nemesi, l’alta moda è senz’altro un ambito in cui poter ricavare discreti guadagni.

Non son poche le possibilità di aprire in franchising nel settore del lusso e dell’alta moda.

Sarebbe sufficiente considerare i marchi che si sono buttati a capofitto in questo tipo di “economia di scala”, e che di riflesso ha permesso loro non solo di accrescere di notorietà ma anche di moltiplicare il fatturato.

I marchi di successo nel lusso in franchising

Uno tra i tanti marchi di design che ha riscosso un notevole successo è senz’altro Engel & Völkers.

Società entrata in franchising e specializzata nell’intermediazione immobiliare di lusso, dal 1990 si è focalizzata su immobili per uffici, yacht e jet privati.

Altra società di successo in ambito di franchising di lusso è Vendome Luxury Bags che, grazie alla vendita di borse di lusso, è riuscita ad aprire numerosi centri su tutto il territorio nazionale proponendo marchi come Louis Vuitton, Prada, Gucci, Versace, Valentino e tanti altri.

Ultima ma non meno importante società di lusso che ha trovato la sua strada nel franchising è Amazing Jewelry che con la sua proposta dedicata alla gioielleria di lusso è riuscita ad espandersi non solo in Italia ma anche all’estero.

Anche se alcuni investimenti iniziali potrebbero risultare non esattamente economici per aprire in franchising con questi marchi, i susseguenti introiti sono senz’altro alti e raddoppiati rispetto a ciò che s’investe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *