QuiFranchising

Tutto il mondo del franchising

Il commercio in Italia 

2 min read
  • L’incidenza del franchising
  • Margini di crescita previsti

Il franchising è probabilmente una delle migliori scelte per investire in un’attività commerciale, specie se si tratta di un punto vendita su strada.

Ma non solo : l’affiliazione consente di fare di necessità virtù, unendo le forze con un affiliante forte e di esperienza e diluendo lo sforzo con tanti altri affiliati, permette di  rimanere al passo coi tempi e aver più probabilità per un successo economico.

Basti pensare che solo nel 2018 il settore del franchising è riuscito a generare un giro d’affari di oltre 25 miliardi di euro solo in Italia, trovando occupazione per circa 200mila persone.

Considerando che, dal 2002 e fino ad oggi, più di 70mila posti di lavoro sono stati creati grazie ai nuovi franchising e che l’incremento dal 2017 fino ad oggi è del 4% circa (come ha dichiarato l’ultimo evento di Assofranchising) possiamo affermare senza timori che in Italia il successo delle formule in franchising sia schiacciante.

Le categorie di franchising di successo in Italia

Stimando sempre l’ultimo rapporto 2019 di Assofranchising, la categoria che occupa il primo posto di una ideale classifica del settore è la grande distribuzione organizzata (GDO) nel settore food :

  • Quasi 800 milioni di euro di fatturato
  • Circa 500 punti vendita all’attivo
  • Più di 3000 addetti ai lavori.

Subito sotto troviamo la ristorazione che, in quanto ad occupazione, sorpassa anche la GDO.

Non è assolutamente da meno il settore dell’abbigliamento, con più di 250 milioni di euro di fatturato annuo.

E poi bar, pasticcerie e gelaterie, grazie al franchising hanno avuto un discreto incremento : in prospettiva si stima un 20% in più rispetto al 2018. 

Ultimi ma non meno importanti sono i settori dedicati al wellness quali centri estetici e palestre, mentre sembrerebbero calare le profumerie e le librerie in franchising.

Ma dove si fa franchising in Italia?

Dove la formula dell’affiliazione sta trovando il suo maggior successo? Sembra che la regione più fitta di franchising sia la Sicilia.

L’isola della Trincria comprende circa il 9% di tutti i franchising nazionali, contando un giro di affari di 2 milardi di euro.

Anche in base a questi risultati non rimane che sperare in un futuro roseo del franchising nel Bel Paese, non solo per i giovamenti su crescita e questione occupazionale, ma anche per un importante sviluppo del tessuto di microimprenditoria e autoimprenditorialità. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *