QuiFranchising

Tutto il mondo del franchising

Il Maso delle Erbe, l’erboristeria va in franchising

2 min read

Tanto semplice quanto efficace, il settore dell’erboristeria propone prodotti naturali e genuini dall’ottima qualità prezzo. Come dimostra il franchising Il Maso delle Erbe, con un piccolo investimento si può aprire in franchising e portare avanti un’attività senza troppi rischi.

Nella sostanza, Il Maso delle Erbe propone un’affiliazione basata sulla vendita ambulante (da pochi anni sbarcata nel franchising) disponendo di chioschi in manifestazioni, fiere, centri commerciali, sagre, eventi e feste d’ogni genere.

Aprire in franchising con Il Maso delle Erbe

Per aprire in franchising con Il Maso delle Erbe non si ha bisogno di nessuna esperienza pregressa e, oltretutto, si ha una costante assistenza da parte dei franchisor con corsi di formazione durante tutto il contratto.

Da notare che tutti i prodotti de Il Maso delle Erbe sono realizzati all’interno del loro Laboratorio Erboristico, raccogliendo piante officinali per poi proseguire nel completamento del ciclo del prodotto in questione.

Costi per aprire in franchising con Il Maso delle Erbe

Quanto costa aprire in franchising con Il Maso delle Erbe? Viene richiesto un investimento minimo di 5.000 euro. Non ci sono royalties da corrispondere mensilmente o fee d’ingresso di nessun tipo.

Inizialmente, è presente un incentivo di 2.000 euro (incluso nel finanziamento iniziale) in prodotti destinati alla vendita e, inoltre, il materiale pubblicitario risulta completamente a carico della casa madre. Senz’altro un’ottima opportunità per aprire in franchising nel settore dell’erboristeria.

  • Anno di nascita del marchio: 2019
  • Punti vendita attivi: non specificato
  • Investimento richiesto: 5.000 €
  • Fee d’ingresso: no
  • Royalties: no
  • Servizi e Strumenti a supporto: formazione costante, incentivo sull’acquisto dei prodotti

Sito del franchising: https://masoerbe.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.